Manifesto

Crediamo nei libri. Nella loro fisicità, sensualità, autorevolezza e nella loro bellezza.

Crediamo nella stampa. Ci piace sentire l’odore d’inchiostro, toccare la carta. Adoriamo sentire qualcosa di prezioso tra le dita, amiamo prenderci il tempo necessario per assaporarlo e ricaricarci.

Crediamo nella qualità, dei contenuti ma anche della forma, dello stile e dei materiali. Curiamo i dettagli per creare un’esperienza sensoriale memorabile.

Crediamo in progetti che offrano nuove prospettive, per piccoli traguardi così come per opere frutto di una vita.

Crediamo che il ruolo di un editore sia valorizzare l’opera di un autore meritevole, di scoprire e guidare le tendenze e i gusti, piuttosto che assecondarli.

In books we trust!

 

Riccardo Bello

Editore, amministratore, direzione e coordinamento di produzione

Bunker

Direzione artistica, editor e book design

Luca Barcellona

Editor, consulenza editoriale e artistica

Nicolò Francesco Bello

Promozione, distribuzione, eventi

Chi siamo

La casa editrice indipendente

Lazy Dog Press è una casa editrice indipendente nata nel 2012 che si occupa di cultura visuale. La nostra attività è dislocata tra Milano, dove si trova la sede legale, Verona, che ospita l’amministrazione, il coordinamento e il magazzino, e Modena, dove opera il nostro studio grafico Bunker. I volumi sono pensati, disegnati e realizzati con cura sartoriale e particolare attenzione alla scelta dei materiali, alla fabbricazione e soprattutto allo stile. L’obiettivo è perseguire una qualità complessiva del libro, tanto nella selezione dei contenuti quanto nella forma.

Il nome deriva dalla parte finale del celebre pangramma The quick brown fox jumps over the lazy dog. Questa frase di senso compiuto contiene tutte le lettere dell’alfabeto e viene spesso utilizzata per collaudare caratteri o dispositivi di scrittura. Tra i protagonisti della sua narrazione, vagamente surreale, la figura del cane pigro è forse la più simpatica e versatile, quella con cui il gruppo si identifica meglio. Il riferimento alla tipografia è palese e vuole esprimere la prima vocazione della casa editrice, oltre alla sua passione per questo linguaggio.

Libri e mostre di cultura visuale

Lazy Dog si occupa di cultura visuale, esplorando testo e immagine nella loro reciproca contaminazione. Oltre a titoli di calligrafia e tipografia, il catalogo accoglie volumi e saggi di illustrazione, fotografia, grafica, design, architettura e arti visive. L’obiettivo è diffondere libri che, per loro qualità e composizione, favoriscano la maturazione di gusto, giudizio e sensibilità estetica. Questa scelta è dovuta al contesto storico in cui nasce la casa editrice, nel quale le immagini hanno un ruolo centrale e un impatto talvolta sottovalutato sulla vita di individui e comunità.

Oltre all’attività editoriale, Lazy Dog si dedica alla curatela di mostre e progetti culturali che servono da complemento per i titoli pubblicati. La casa editrice infatti, riconosce nel libro anche un veicolo di esperienze e di relazioni nello spazio della conoscenza. Se alcuni volumi nascono per accompagnare una mostra, più spesso sono le esposizioni o i laboratori che danno corpo ai temi trattati su carta. Lo scopo è quello di integrare e sovrapporre i linguaggi, al fine di arricchire e perfezionare l’esperienza del pubblico.

In books we trust!

È nostra convinzione che pubblicare libri su carta raggiunga il suo massimo potenziale quando significa diffondere opere realizzate a regola d’arte. I titoli di Lazy Dog devono essere in grado di trasmettere la stessa passione con cui vengono creati e di offrire al lettore esperienze di lettura vibranti. Devono generare emozioni autentiche, stimolare la curiosità del pubblico e catturare il suo interesse. In breve, devono essere fonte dispirazione. Crediamo che i libri possano rendere possibile tutto ciò, a patto di rimanere se stessi, stampati sulla carta e fissati nel tempo.

Novità

  • -15% Off
    Il prezzo originale era: € 47,00.Il prezzo attuale è: € 40,00.

    Il poster per la pace di Armando Milani, è parte di un trittico assieme ai manifesti War e React, è stato realizzato nel 2004 e adottato dall’ONU per il suo sessantesimo anniversario.

    Incontri è memoriale sui generis, che Armando Milani ci regala per cogliere attraverso flash, frammenti e intrecci gli incontri fondamentali che maggiormente hanno influenzato il suo lavoro e ispirato le sue scelte creative

  • -25% Off
    Il prezzo originale era: € 160,00.Il prezzo attuale è: € 120,00.

    Con Dolce Via Nova siamo nei primi anni Ottanta in un viaggio da Milano a Marsala. Il libro riporta il percorso di Charles H. Traub, guidato da Luigi Ghirri, durante il quale il fotografo statunitense compone il ritratto ironico e spontaneo di un’Italia che oggi non sappiamo dire se sia esistita davvero.

    The Picture Man racconta la ‘vita da film’ di Gusmano Cesaretti, una tra le voci più autorevoli della primissima street photography americana. Il libro la ripercorre grazie all’intervista realizzata nel 2018 dal giovane fotografo e direttore creativo Stefano Lemon

    Invisibile è un libro di 168 pagine con oltre 100 fotografie, si tratta della restituzione di una meticolosa ricerca d’archivio da cui sono emersi molti scatti inediti di Franco Fontana, indiscusso maestro del colore.

  •  38,00

    Il libro è in pre-order, le spedizioni inizieranno dal 1 Luglio 2024. 

    Ramonika è un viaggio fotografico attraverso le incantevoli valli del Natisone, un progetto che parla di terre di confine e di tradizioni secolari, entrando nell’intimo di questo lembo di terra del Friuli Venezia Giulia confinante con la Slovenia. Nel 2023 il dummy ha vinto il premio Bastianelli per la migliore opera autoprodotta.

    Il titolo del progetto, Ramonika, deriva dalla parola ‘fisarmonica’ in dialetto beneciano, ed è il frutto dell’immaginazione congiunta dei fotografi Valentina Iaccarino e Pietro Peressutti, che sono stati frequenti visitatori di questa zona per oltre un decennio. 

    Le immagini del volume, arricchite da un testo di Federico Galvani, spezzato su più pagine affinché diventasse parte dell’opera, procedono con ritmo cadenzato, metafora del respiro della fisarmonica che cattura l’essenza della vita sul confine. L’atmosfera è delicata, poetica e trasmette un senso di attesa e di scoperta. 

    Il percorso di lettura si muove tra paesaggi e persone, rivelando non solo il carattere della regione e il suo carisma ma anche la visione artistica degli autori e le loro impressioni. Questo lavoro è il ritratto di una comunità che conserva con orgoglio le proprie tradizioni e il proprio folklore. Un’immersione nei luoghi del margine che ancora vibrano in armonia con il paesaggio. 

    Fotografie di Valentina Iaccarino
    Testi di Federico Galvani
    Progetto di Valentina Iaccarino e Pietro Peressutti
    Editing e design di Giulia Iacolutti

    20,5 × 26 cm
    140 pagine
    Brossura
    Italiano/Sloveno/Inglese
    Isbn 978-88-98030-88-0
    Prima edizione luglio 2024

  •  39,50

    La linea – che può prendere tante direzioni, scorrere lungo fiumi tortuosi, cadere nelle misteriose profondità dell’esistenza, per poi riemergere e superare montagne e specchi d’acqua – è la metafora della vita, sotto forma di un breve e intenso racconto visivo. 

    Linea vede la luce nel 1999. Concepito, scritto, progettato e stampato da Alessandro Zanella con l’insegna Ampersand – la casa editrice con cui pubblicava i propri volumi – in sessanta esemplari tirati con il torchio, dedicato alle figlie Anita e Francesca, come l’autore stesso svela al termine del racconto.

    Un’edizione deliziosa e leggera, simbolica nella narrazione, vibrante nella sua essenzialità. Essenzialità tutt’altro che semplice: «la semplicità è la cosa più complicata del mondo» ci ricorda Vico Magistretti, e davvero quest’opera così fluida, così pulita, è frutto di una lunga gestazione e di una produzione lenta e accurata.

    Oggi Lazy Dog è lieta e orgogliosa di presentare una nuova edizione anastatica in 499 copie numerate, che ricalca in tutto e per tutto la prima pubblicazione, compresi i due ‘pop up’ all’interno. Si è voluto aggiungere soltanto una sovracoperta, disegnata da Bunker, che assieme al testo introduttivo costituiscono i soli interventi non presenti nell’originale. 

    L’intento è quello di restituire intatto lo spirito che ha generato questo raffinato volume, destinandolo idealmente al sorriso di molti altri bambini e bambine.

    Testi, illustrazioni e progetto originale di Alessandro Zanella
    Adattamento Paolo Galvani
    Cover Design Bunker
    Stampa Trifolio
    16 × 23,8 cm
    32 pagine
    Leporello incollato
    Cartonato con dorsino in tela e sovracoperta

    Edizione anastatica in 499 copie numerate
    Italiano
    Isbn 978-88-98030-67-5
    Prima edizione aprile 2024